Richiedere l’intervento dell’Egas in caso di mancata risposta del gestore

 

L’articolo 9 della Carta del Servizio Idrico Integrato prevede che qualsiasi violazione ai principi e agli standard fissati dalla stessa Carta possa essere segnalata dal diretto interessato, in forma scritta o di persona verbalmente, al Servizio Commerciale di Cagliari o agli uffici locali di Abbanoa Spa. Il gestore ha il compito di farsi carico del reclamo e rispondere entro 30 giorni dalla data della sua presentazione comunicando i tempi entro i quali provvederà alla rimozione delle eventuali irregolarità riscontrate.

In caso di mancata o insufficiente risposta entro il termine dei 30 giorni, l’utente può presentare istanza di reclamo all’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente), allegando la relativa documentazione e trasmettendo copia dell’istanza all’EGAS.

La suddetta istanza potrà essere inviata agli indirizzi mail dell’Ente

protocollo@egas.sardegna.it

protocollo@pec.egas.sardegna.it

urp@egas.sardegna.it

Link esterni

Pagina Abbanoa Spa. su modalità reclami

Pagina Arera su richieste informazioni e reclami

torna all'inizio del contenuto